HOSPITALITY CAST BENVENUTO

Scegli il tuo corso e prenota la tua camera

Scopri di più
Le storie dei nostri studenti / Luigi Fumarola
20/05/2014

La prima esperienza importante è stata a Londra, dove Luigi Fumarola ha trascorso un anno nelle cucine del ristorante Le Gavroche in Oxford Street, due stelle Michelin, sotto la guida dello chef Michel Roux. Poi il rientro in Italia e l’approdo in CAST Alimenti, dove è rimasto circa un anno come borsista, assistendo i docenti durante le lezioni. “All’interno della scuola ho trovato un ambiente unico, fatto da persone competenti e motivate che hanno incentivato la mia crescita professionale, a partire dal direttore Vittorio Santoro” racconta Luigi. “È stato in quei mesi che ho maturato la decisione di partire per Parigi.” 
In Francia si è trovato immerso in un ambiente competitivo e di alto livello, dove rigore e precisione regnavano sovrane. Tre anni per tre grandi chef: Joël Robuchon, Pierre Gagnaire e Alain Ducasse. “Quando ho scelto di percorrere questa strada, ancora non sapevo che cosa mi aspettava” racconta Luigi Fumarola. “Ma ho imparato che l’umiltà e il saper accettare i propri errori è davvero importante. La sicurezza è la più grande responsabile delle nostre imperfezioni. La competizione interna alla brigata, per ottenere la miglior partita e maggiore responsabilità, mi ha dato la carica per migliorare di giorno in giorno.”
Forte del bagaglio delle esperienze londinesi, parigine e del periodo trascorso in CAST Alimenti, Luigi Fumarola si è spostato in Spagna, a Girona, dai fratelli Roca, dove ha trovato un ambiente meno competitivo ma ugualmente d’alto livello. “Idee semplici ma geniali, un mix di modernità con lo sguardo sempre rivolto al futuro” commenta Luigi Fumarola. Poi la partenza per San Sebastian nell’estate del 2013, da Andoni Luis Aduriz del prestigioso ristorante Mugaritz, e infine la decisione di lavorare come cuoco privato in ville di lusso, in svariate località e per periodi più o meno lunghi. Con un progetto in testa da realizzare, ma del quale non è ancora possibile conoscere tempi e dettagli. “Le idee non mancano” dice. “Quel che è certo è che non cambierei nulla del mio percorso formativo. Le difficoltà mi hanno aiutato a costruire il cuoco, e la persona che sono oggi.” 
 

Le storie dei nostri studenti / Luigi Fumarola
Le storie dei nostri studenti / Luigi Fumarola