Acquaponica come esempio di economia circolare
19/03/2019

Segnali di sostenibilità dal futuro

Spiega Simone Caporale, CEO di Ponics, che la differenza tra idroponica e acquaponica è data dall’aver unito l’allevamento dei pesci alla coltivazione di piante col sistema idroponico.

Quest’ultimo consiste in una coltivazione fuori suolo, dove la terra è sostituita da un substrato inerte e la pianta è alimentata da una soluzione nutritiva composta dall'acqua e dai composti (per lo più inorganici) necessari ad apportare tutti gli elementi indispensabili alla normale nutrizione minerale.

Nell’acquaponica, invece, parte dei nutrienti è fornita dal ciclo vitale dei pesci che produce parte dei nutrienti, di fatto una riedizione dei fertilizzanti organici della migliore tradizione.

Un ciclo integrato ad altissima efficienza produttiva che punta alla produzione di vegetali commestibili (frutta, verdura, piante officinali ed aromatiche), ma anche di proteine animali, date dai pesci in allevamento.

Un sistema dalle possibilità di sviluppo potenzialmente enormi (autosufficienza alimentare, drastica riduzione dei costi di trasporto, sviluppo di coltivazioni in verticale ed indoor), ma di cui mancano ancora i dati.

La startup Ponics si è posta l’obiettivo di raccogliere questi dati, sul cui esito coinvolgere poi gli investitori che si stanno dimostrando sempre più interessati.

CAST Alimenti da tempo ha deciso di improntare non solo la propria attività didattica e formativa, ma anche la propria struttura logistica e la sede in via di realizzazione, ai criteri della sostenibilità ambientale e dell’economia circolare e per questo promuove l’attività di Ponics.

Nella collaborazione con Ponics, CAST Alimenti ha seguito lo stesso criterio che la porta a colloquiare quotidianamente con i propri partner industriali e col mondo universitario con l’obiettivo di trasferire, all’interno dei percorsi di alta formazione e di aggiornamento professionale, le più aggiornate acquisizioni in tema di nutrizione e di gastronomia.

Acquaponica come esempio di economia circolare
Acquaponica come esempio di economia circolare
Acquaponica come esempio di economia circolare
Acquaponica come esempio di economia circolare