“1997. CAST Alimenti nasce da un’idea: “trasmettere al meglio cosa vuol dire essere professionisti. Fare in modo che il lavoro e lo studio di un cuoco o di un pasticcere fossero riconosciuti tanto quanto il lavoro di un medico o di un avvocato. Perché la dedizione, lo sforzo, le ore passate per raggiungere livelli di eccellenza sono pari in ogni professione.”

C’era bisogno di Alta Formazione e di dignità di mestiere. Se per il cuoco c’erano gli Istituti Alberghieri, per altri mestieri, come il pasticcere e il panificatore, si andava soltanto a bottega, vista come alternativa alla scuola. Mancava quindi un insieme ordinato di informazioni che potessero rappresentare la base dell’arte, i fondamenti da cui tutti potessero partire. Dignità professionale e formativa, per Iginio Massari (allora presidente AMPI) non si poteva aspettare oltre. Tutto è partito da lui e da Vittorio Santoro, chef pasticcere di successo, disposto a lasciare i riconoscimenti che vent’anni fa erano riservati a pochissimi, per fare in modo che la considerazione e l’importanza di un alto ruolo sociale diventassero di tutti. Accanto a loro c’erano i primi, fondamentali partner: Arte Bianca e Pavoni, le aziende che già nel 1997 avevano capito quanto fosse importante sostenere una formazione di qualità.

La garanzia rappresentata dai primi soci e dalla valenza unica del progetto, ha attirato subito grandi maestri. Scorrendo la lista dei primi corsi specialistici, anno 1997, per la pasticceria ci sono, oltre a Iginio Massari, nomi come Achille Zoia, Pierpaolo Magni, Luigi Biasetto, Francisco Torreblanca. Per il cioccolato Eliseo Tonti e per la panificazione Piergiorgio Giorilli. Per la cucina, solo per nominarne alcuni: Claudio Sadler, Vittorio Fusari, Carlo Cracco, Chicco Cerea, Davide Oldani, Sergio Mei, Enrico Derflingher, Nadia Santini, Ezio Santin.

Negli anni, ai primi corsi tematici si sono poi affiancati veri e propri percorsi formativi, non solo quindi per i professionisti, ma anche per chi, pur avendo una base teorica e pratica, voleva approfondire le conoscenze del mestiere. Corsi preparatori che poi sono diventati Alta Formazione per tutti i mestieri del gusto: percorsi strutturati che, grazie a un preciso piano didattico, portano gli allievi a distinguersi fra i tanti che aspirano a diventare veri professionisti.

Nel corso del tempo, ai grandi maestri se ne affiancano di nuovi, tra cui anche Campioni del mondo come Emmanuele Forcone, Davide Comaschi, Luigi Bruno D’Angelis.

A più di vent’anni dalla nascita, gli spazi di CAST Alimenti sono costantemente ampliati e migliorati, i laboratori per le singole specialità sono dotati delle attrezzature più evolute grazie alla collaborazione con aziende della filiera agroalimentare: sono costantemente rinnovati e strutturati in modo da favorire il più possibile l’apprendimento, l’interazione con i docenti e l’esercitazione individuale.

E CAST Alimenti sta crescendo ancora per aggiungere 2000 mq per la formazione e l’accoglienza: a fine 2019 infatti verrà inaugurata la nuova Torre Green, per saperne di più visita la scuola