HOSPITALITY CAST BENVENUTO

Scegli il tuo corso e prenota la tua camera

Scopri di più
5eff58d1e49e4751b940d3f3825f600d.jpg

Docente dei corsi di Alta Formazione per cuoco e di Specializzazione e aggiornamento per professionisti, oltre che consulente di CAST Alimenti.  La riconosciuta carriera, professionalità ed esperienza lo hanno reso Executive Chef e Consulting di spiccato valore, che con la sua cucina stellata incanta e stupisce con gusti ricercati e abbinamenti inusuali, in cui si incontrano tradizione e innovazione uniti da estro e sapienza, pur mantenendo un continuo richiamo ai prodotti del nostro territorio e alla tradizione delle arti culinarie italiane.

Le esperienze internazionali in Francia, Svizzera e Germania gli hanno consentito di acquisire grande esperienza, sia per quanto riguarda l’apprendimento delle tecniche di preparazione, sia per l’organizzazione dei servizi.

Tanta umiltà, unita a una buona dose di gratitudine nei confronti di chi ha creduto in lui e nelle sue capacità, e un lavoro magistrale, gli permettono di ottenere la fatidica e ambita stella Michelin. È inevitabile menzionare alcuni dei locali presso i quali ha potuto diffondere la sua arte culinaria contraddistinta da una tecnica esplosiva, capace di ricavare il meglio delle materie prime sia per l’aspetto gustativo che per quello estetico: Grand Hotel Rhodania e Grand Hotel Du Golf a Crans Montana, strutture a 5 stelle, Grand Hotel Bodruhs  di Saint Moritz 5 stelle lusso, Hotel Bristol ristorante L’Epicure” di Parigi 3 stelle Michelin, Tantris Ristorante di  Monaco di Baviera 3 stelle Michelin, L’Arpège Ristorante di  Parigi 3 stelle Michelin, Four Season ristorante Le Cinq di Parigi 2 stelle Michelin, Palazzo Avino di Ravello 5 stelle lusso e 2stelle Michelin, Tenuta San Domenico a Caserta.

Grande attenzione va ai numerosi riconoscimenti ottenuti nel corso degli anni: medaglia d’Argento alle Olimpiadi di Cucina Berlino 1996, medaglia d’Oro al Concorso Cucina Calda Erba 1998, medaglia d’Oro ai Mondiali di Cucina Fredda Basilea 1998, Finalista italiano Bocuse d’Or 2001.