Maurizio Santin

bcfe6ebc255b40b3994027cfc4bd67db.jpg
Pasticcere

"Ai grandi della scuola francese devo molta della mia formazione, ma nel creare i dolci non rinuncio mai alla tradizione classica italiana."

Maurizio Santin, figlio di Ezio Santin dell’Antica Osteria del Ponte, tre stelle Michelin, situato a Cassinetta di Lugagnago (MI), è nato e vive a Milano. Dopo gli studi al liceo linguistico, comincia a muovere i primi passi nel mondo della cucina presso il ristorante del padre, che diventa per Maurizio quasi una seconda casa. Ha fin da subito orientato la propria passione per la cucina verso la pasticceria, il cui approfondimento ha dato vita ad un percorso formativo che annovera tra le sue tappe i più prestigiosi ristoranti, in particolare di Francia, e le maggiori autorità in materia di pasticceria.L'incontro forse più significativo è stato quello con Alain Ducasse e la grande pasticceria, a cui si dedica per oltre un anno presso il ristorante Louis XV (3 stelle Michelin) nel Principato di Monaco sotto la guida esperta di Christian Cottard, chef-pasticcere del Hotel de Paris.

Di ritorno all’Antica Osteria del Ponte, lavora come chef-pasticcere sino al 2004 quando intraprende i suoi nuovi progetti e la collaborazione con Gambero Rosso.
Dal 2004 diventa un volto sempre più noto al pubblico televisivo grazie alle sue trasmissioni su Gambero Rosso Channel. Partecipa in qualità di “severo” giudice alla trasmissione “Questo l'ho fatto io” condotto da Francesca Romana Barberini sempre su Gambero Rosso Channel e di Maestro pasticcere ospite, con uno spazio dedicato, al programma “La Prova del Cuoco” con Antonella Clerici in onda su Rai Uno.
Parallelamente, Maurizio Santin svolge numerosi eventi enogastronomici e consulenze in pasticceria in Italia e all’estero, come ad esempio la collaborazione dal 1998 al 2002 presso Nestlé-Perugina e nel 2008 presso la pasticceria Sant Ambroeus di New York. Nel 2015 entra a far parte del corpo docenti di CAST Alimenti.

Ente accreditato e certificato